venerdì 27 novembre 2015

PROFUMO DI ROSA


Non scende quasi mai, ma a volte la vedo con il carrello della spesa che si avvia al supermercato. Vive al terzo piano, nel palazzo di fronte al mio. Io sono al piano terra e lei, a volte, si affaccia alla finestra. 
Anche se piove. Apre la finestra quando si sente sola e guarda le famiglie dentro alle case. E' una guarda famiglie. 
Ha più di ottant'anni e una vita silenziosa che forse nessuno racconterà. 
Oggi ci siamo incrociate: io veloce come una lepre tornavo dal supermercato, lei lenta come una lumaca ci stava andando.
Le nostre vite sono separate dai paradossi di Zenone.
Ma oggi per qualche istante riusciamo a parlare. Mentre le passo accanto, mi raggiunge un profumo. Ha i capelli bianchi, corti, la pelle liscia, sembra una bambina. Ha il rossetto e mi sorride.
- Buon giorno, signora! Come sta... che buon profumo!
E lei: - Si, profumo di rosa. Petali di rosa.
- Le piacciono le rose?
- Le rose sono tanto buone e il mondo è tanto cattivo.
L'abbraccio. Un istante. Ci siamo finalmente toccate.

sabato 21 novembre 2015

IRPINIA '80 | 35 ANNI 35 VOCI


Un reading di ricordo del terremoto del 23 novembre 1980, in cui poeti, scrittori, giornalisti, rifletteranno su questo tragico evento, sulle trasformazioni, che ha causato, sulla memoria e sulla speranza di questo lembo di Sud.L’incontro, dal titolo “Irpinia 80. 35 anni - 35 voci. Memoria, speranza, futuro”, moderato da Paolo Saggese, vedrà protagonisti Viola Amarelli, Franco Arminio, Gaetana Aufiero, Raffaele Barbieri, Emilia Bersabea Cirillo, Cosimo Caputo, Domenico Cipriano, Raffaele Della Fera, Alessandro Di Napoli, Francesco Di Sibio, Franco Festa, Gianni Festa, Alfonso Faia, Tullo Faia, Monia Gaita, Pasquale Gallicchio, Anna Maria Gargano, Giandonato Giordano, Antonietta Gnerre, Nicola Guarino, Claudia Iandolo, Gennaro Iannarone, Giovanna Iorio, Giuseppe Iuliano, Vera Mocella, Franca Molinaro, Alfonso Nannariello, Generoso Picone, Nicola Prebenna, Paolo Saggese, Silvio Sallicandro, Salvatore Salvatore, Armando Saveriano, Agostina Spagnuolo, Raffaele Stella.

LA MAPPA DELLE STORIE INVISIBILI: Roma, Fontana delle tartarughe

Stasera una storia invisibile è apparsa alla Fontana delle tartarughe... buon ascolto, se passate di là. E, a proposito, salutatemi Serafina...