sabato 4 luglio 2015

L'ORIZZONTE





Resto a guardare le vele
L'orizzonte è un filo
Di luce sottile che il buio spezza
È un suono il tramonto
E io ti ritrovo
La memoria cresce
in un angolo di cielo
il nuovo giorno
viene incontro con la sola parola
e non sa dire
tramonto

Nessun commento:

Posta un commento

LA MAPPA DELLE STORIE INVISIBILI: Roma, Fontana delle tartarughe

Stasera una storia invisibile è apparsa alla Fontana delle tartarughe... buon ascolto, se passate di là. E, a proposito, salutatemi Serafina...