PASSEGGIATA INVERNALE: HAIKU E ACQUERELLI




L'album e gli haiku della mattinata li trovate nel link:

 “Amici di lettura e di leggerezze” e il Comitato “Robin Hood”, con il patrocinio dell’Ente Parco di Veio, organizzano una passeggiata all’interno dell’Inviolatella Borghese. Facile e della durata di circa 1 ora, avrà inizio alle 10; l’appuntamento è in Via dell’Inviolatella Borghese, all’inizio di via Cassia Nuova..
Al termine della passeggiata, nella nuova area attrezzata chi vorrà potrà comporre insieme a Giovanna Iorio degli “Haiku” mentre gli appassionati di pittura potranno realizzare un acquerello alla maniera degli “urban sketchers”.
Gli “Haiku”, nati in Giappone nel XVII secolo, sono dei componimenti brevi composti di tre versi: “Lo haiku è una poesia dai toni semplici, senza alcun titolo traendo la sua forza dalle suggestioni della natura nelle diverse stagioni…..il soggetto dell’haiku è spesso una scena rapida ed intensa che descrive la natura ....” (Wikipedia). Chiunque, anche i bambini, possono cimentarsi in questa “arte popolare “.
Gli “urban sketchers” sono invece persone che disegnano all’aperto catturando ciò che vedono con la diretta osservazione; può essere usata qualsiasi tecnica per descrivere quello che ci circonda anche se l’acquerello in genere è il preferito. E’ sufficiente a volt un solo pennello (un numero 4 o 5), una scatola di colori base da pochi euro e un paio di cartoncini.
“Per la passeggiata - fanno sapere gli organizzatori - si consiglia di indossare scarpe da trekking; essendo una “passeggiata invernale” verrà rinviata solo in caso di forte pioggia. Bambini e cani saranno i benvenuti; non è richiesta prenotazione né è previsto il pagamento di una quota. Per informazioni chiamare Francesco al 338.4355172.

Da Vigna Clara Blog 

Commenti

Post più popolari