ROMA A FERRAGOSTO

Donna in rosso, Vigna Clara -13 agosto 2014


Dura è la mia città e scura
anche quando la scioglie 
il sole. E lei con il vestito rosso giura 

che sarebbe stato
meglio sposare un ricco
che un morto di fame. E fuma
parlando dei suoi uomini
tutti falliti tutti finiti

al bar- gambe aperte e capelli
sciupati. Chiede 

due euro a un altro cliente. Chiacchiera 
un poco con il cameriere paziente. Dice: 
il denaro è importante.

Lui la lascia appena
lei morde il cornetto.
Sotto il tavolo un piccione
mangia le briciole
di ogni boccone. Ora mi sposto 

più in là. Mi aggrappo al verde
di un carretto di angurie.

Verde anguria, Vigna Clara 13 agosto 2014


Commenti

Post più popolari