STORIE DI SOTTOVISSUTI | DIALOGO


Il cancello, by G. Iorio (2014)


Un giorno incontro il mio vicino di casa per strada. Un breve saluto, qualche convenevole. La classica domanda:
"Come sta?".
Così ricevo la solita risposta: "Bene, si sopravvive."
Allora dico: "Questo lo so."
Ha detto qualcosa di ovvio, evidente. Infatti abita nell'attico. Io abito sotto, al piano terra.
E così aggiungo: "Noi, si sottovive".

Commenti

Post più popolari