SOSPESA

Il funambolo Nick Wallenda che attraversa le cascate del Niagara 


La sento nascere nel pensiero.
Si muove in cerca di luce 
sulla punta della lingua s'allunga 
sul palato l'ombra di un suono 
solo pensato: parola sospesa
alla glottide isoscele. Nuda 

appesa a un filo sottile 
di senso. Oscilla. 

Commenti

Post più popolari