PECORA BIANCA PECORA NERA

Black and white sheep
di Giovanna Iorio


Ogni volta che vedo una pecora nera la guardo con preoccupazione. Non deve essere facile essere la pecora nera in mezzo al gregge. Di certo le altre pecore ti guardano male, ti lasciano sola in mezzo al campo. Il cane pastore se la prende con te e abbaiando ti rincorre. Ieri però ne ho incontrata una e mi sono avvicinata. Era serena, come tutte le altre; le pecore bianche la trattavano bene e lei non sapeva di essere nera. Allora ho preso uno specchietto dalla mia borsa e gliel'ho messo davanti: ecco, guardati. Lei ha guardato lo specchio e ha cercato di mangiarlo. Io ho urlato: che fai? E lei ha belato. Era un suono cupo, infastidito. Poi è corsa via. Una pecora bianca l'aspettava in cima alla salita e insieme si sono allontanate. L'ho vista in mezzo al prato, una macchia nera in mezzo al gregge. Le pecore nere sono felici. E sono eleganti. 


Commenti

Post più popolari