IL MERCATINO DI NATALE DEL TELETHON

      

La sede dell’associazione socio-culturale Agorà, Corso Vittorio Emanuele, Sabato 14 e domenica 15 dicembre 2013, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, ospiterà  il tradizionale mercatino di Natale a favore di “TELETHON”. L’iniziativa vedrà la sua conclusione nel concerto del Piccolo Coro Telethon con i bambini di Pratola Serra diretto da Rita D’Amore – che cura l’intera manifestazione insieme al coordinatore provinciale Agostino Annunziata – il 19 dicembre 2013, alle 19.00, nella Chiesa di Maria S.S. Addolorata. Telethon è l’unica fondazione in Italia che si occupa di finanziare progetti di ricerca scientifica su patologie che altrimenti non avrebbero la possibilità di essere studiate e curate.  Il cuore di cioccolato è il tema di quest’anno. Un cuore prodotto nella fabbrica artigianale di Mirco della Vecchia, un laboratorio incastonato nel parco delle Dolomiti. 

Per Telethon il cuore di cioccolato è qualcosa in più di un semplice prodotto solidale. Anzitutto vuole essere l’inizio di una tradizione legata a un simbolo. Il cuore simboleggia l’amore come forza universale, che va al di là delle sue manifestazioni materiali. Il cuore rappresenta la forza che ci spinge ad intraprendere relazioni e la più intensa relazione è la solidarietà verso chi ha bisogno di un aiuto.  Nel mercatino di Pratola Serra oltre alla collezione di Telethon e alla tradizionale sciarpa di morbido pile bianco, tutto made in Italy, il visitatore troverà tanti piccoli oggetti preparati a mano e in più c’è il prezioso contributo letterario con “Poeti e Scrittori per Telethon” (II Edizione) a cura di Antonietta Gnerre. 


Gli autori che hanno aderito sono:


Franco Arminio, Luigia Sorrentino, Claudio Damiani, Emilia Bersabea Cirillo, Nicola Bultrini, Daniela Attanasio, Licia Giaquinto, Ugo Piscopo, Bruno Galluccio, Claudia Iandolo, Cosimo Caputo, Monia Gaita, Mario Fresa, Enzo Rega, Franco Festa, Wanda Marasco, Paolo Martino, Crescenzo Fabrizio, Alessandro Ramberti, Domenico Cipriano, Giuseppe Vetromile, Raffaele Barbieri, Rita Pacilio, Giovanna Iorio, Vincenzo e Antonio D’Alessio. Poesie, frasi e citazioni scritte su foglietti di carta pergamena e su cuori di carta, preziosi contributi per sperare nella ricerca.

Commenti

Post più popolari