UN COLPO DI MARE




non lo sapremo mai cosa ci accade
quando fuori piove

la voce cade e il cielo ci viene a cercare
dentro il fragore del bianco
si nasconde un'onda antica

oggi è di nuovo tornato
il nostro novembre lontano
con lo stesso vapore tra le parole

pedalammo per ore
per raggiungerlo, il mare

solo un istante ci fermammo
a riprendere fiato
a raccogliere geroglifici d'aria
divenuti cristallo sulla collina

fu il sale a venirci incontro
ad entrarci negli occhi
a far piangere sulle nostre guance
il suo mare.


(g.i.)






Commenti

Post più popolari