IL TESORO NASCOSTO




Ritratto di volpe
Foto di Kai Fagerström


era il silenzio addormentato
come una volpe nel caldo
delle fragili ossa in una minuscola tana

uscì dalla sua bocca il fruscio
soffice di un manto rosso- le parole
mute volarono intorno

soltanto iati e frammenti alati
di suono che evapora dalla terra rorida

era il silenzio e io l'accarezzavo
come il pelo arruffato di un animale selvatico -

addormentato nella sua tana era
il buio di un lungo inverno immobile
la luce e l'inatteso risveglio

smuove nel ventre di un albero
il tesoro nascosto- la voce.

(g.i.)

Commenti

Post più popolari