I GIGANTI BUONI E I NANI CATTIVI


Inoltro da Praga, un invito per i Partigiani d'oltralpe.



Carissime, carissimi,


domenica prossima, 24 novembre, l'Associazione Nazionale Partigiani
d'Italia (ANPI) scendera' in piazza in tutta Italia a difesa della
Costituzione Repubblicana. Anche noi ci saremo!

Domenica 24, alle 11:00, ci vedremo a Malostranska, nei pressi del monumento ai caduti.
Chi vorrà può' venire a mangiare un boccone in un ristorante vicino, 
un' occasione per approfondire qualche argomento e discutere insieme.

Il posto è facilmente raggiungibile in tram (5,12,18, 20, 22) 
e in metro (linea A),meno in macchina (il parcheggio  è complicato). Ci sarà una bandiera dell'ANPI, sezione Repubblica Ceca, per cui saremo facilmente riconoscibili.

Ognuno è libero di interpretare questo incontro come vuole, di venire a cantare una canzone partigiana, o di Peppe Voltarelli, a incontrare persone che condividono gli stessi valori di fondo, a fare un discorso sull'argomento che appassioni tutti gli altri. Un vero programma non c'è, ma il tema è:

``I giganti buoni hanno fatto la Costituzione
 i nani cattivi vogliono cambiarla``

ho semplificato per i bimbi...

Un poco più seriamente: vogliono cambiare l'articolo 138 della Costituzione, che è quello che regolamenta le modifiche al resto dell'impianto costituzionale. E' una mossa delicatissima, che diventa, invece, pericolosa se fatta dall'attuale `classe dirigente` del nostro Paese, la meno qualificata del dopoguerra (pensate che, ormai, finanche nei cartoni animati dei Simpson si usa ``parlamento italiano`` come sinonimo di ``corruzione``...).
Portate il vostro cartello, il vostro striscione, la vostra bandiera!!! Fate fare i disegni ai bimbi, fateli voi! Noi faremo delle foto (una fotografa che si e' gentilmente offerta di fare il servizio fotografico, è la nota pasionaria argentina Patricia  Calabria,  Le foto verranno poi pubblicate sulla rete, ad esempio sul sito dell'Associazione Nazionale Partigiani Italiani (anpi)

Il senso di questo incontro travalica i confini nazionali, anche per questo si deve fare qui a Praga. E' l'Europa intera che sta virando 
verso fascismi di varia natura (Alba Dorata in Grecia, Le Front
National in Francia, Orban in Ungheria, etc etc), e l'Italia sarebbe 
il primo esperimento di grosse dimensioni dell'Unione dove si mette 
mano direttamente alla Costituzione, in questo clima. Dobbiamo, tutti, accendere i riflettori. E' anche nell'interesse di tutti gli altri cittadini d'Europa.

Vi aspettiamo numerosi ed entusiasti.

A domenica!


Alfredo Iorio

Commenti

Post più popolari