COME LA NEVE



Bianco e nero by G. Iorio






Scacciare dalla voce la mia voce - come la neve cercare
il ventre di una pianura - coprire con un velo bianco
il gelo: il suono

prigioniero in un cristallo -cadere
al confine del mondo- in un mare bianco - un tonfo 

si solleva lo stormo
di suoni migratori. Io resto
a guardare.

Commenti

Post più popolari