PRIMA CHE IL CIELO CAMBI

Prima che il cielo cambi 
e la stagione inventi 
un gioco crudele

staccare le foglie
ai pensieri
lasciarli nudi abbracciati ai minuti
muti a fissare il tempo

voglio ricordare il sorriso
il sole che sale dall'oriente del tuo viso
le gote rosse che accendono 
note nella mia voce. 

(g.i.)

Commenti

Post più popolari