lunedì 30 settembre 2013

MONTPELLIER: Diario in haiku

In mezzo al verde
spinge un grosso carrello: è
la sua dimora




Dolore bianco e 
nero: il cielo s'avvicina
ad una croce. 




Lo so che il cielo
a volte sa costruire
ponti di luce.




In un angolo
l'umanità  ci guarda
abbandonata.




Ieri ho visto
un ragazzo: faceva
un gioco antico.



Nessun commento:

Posta un commento

LA MAPPA DELLE STORIE INVISIBILI: Roma, Fontana delle tartarughe

Stasera una storia invisibile è apparsa alla Fontana delle tartarughe... buon ascolto, se passate di là. E, a proposito, salutatemi Serafina...