LANDAYS (4)

Foto di Marcella Ciraulo




*

raccontami, madre, del giorno
quando l'inverno andrà via dalle mie ossa.


*
un giorno farò un aquilone 
bianco e ti lascerò giù a guardare il mio volo.

*

e non ti sei accorto che mi hai
legato le mani ma che il mio sangue vola?


*
questa cicatrice sul volto 
lui me l'ha baciata: non sono tutti uguali.

*
ho messo tutto quello che ho
in una borsa: aspetto che sia luna piena.

*
poi sono andata di nascosto 
a farmi togliere dalla carne il suo seme.

(g.i.)




Da "Le zattere e i sugheri".



Commenti

Post più popolari