venerdì 5 luglio 2013

BIENNALE DI VENEZIA 2013




Anche quest'anno la locandina ufficiale del Festival è di Simone Massi! Ecco cosa leggo sui giornali:

Il manifesto ufficiale [della Biennale 2013] è un omaggio al cinema di Theo Anghelopulos e di Federico Fellini: realizzata da Simone Massi – animatore, regista e illustratore della sigla della Mostra – l’immagine rimanda a un’inquadratura del film di Theo Anghelopulos L’eternità e un giorno (1998). Un uomo di spalle agita le braccia in direzione di una barca che, in lontananza, trasporta un bambino e un rinoceronte. Una citazione autoironica del manifesto dello scorso anno (a sua volta ispirato a E la nave va, 1983, di Federico Fellini), che segna una continuità e un superamento allo stesso tempo. Un invito anche a guardare oltre, a viaggiare con l’immaginazione.

A me sembra una meraviglia. Bravo Simone!

Nessun commento:

Posta un commento

LA MAPPA DELLE STORIE INVISIBILI: Roma, Fontana delle tartarughe

Stasera una storia invisibile è apparsa alla Fontana delle tartarughe... buon ascolto, se passate di là. E, a proposito, salutatemi Serafina...