domenica 26 maggio 2013

VISIONI STAGNANTI





provare ogni tanto 
a non essere umani
a essere sassi 
gettarsi nello stagno
allargare cerchi
toccare il fondo
trovare altri sassi
parlare un po' 
la lingua silenziosa
delle pietre.


(g.i.)

Nessun commento:

Posta un commento

LA MAPPA DELLE STORIE INVISIBILI: Roma, Fontana delle tartarughe

Stasera una storia invisibile è apparsa alla Fontana delle tartarughe... buon ascolto, se passate di là. E, a proposito, salutatemi Serafina.