DIO, SCRIVI SU TWITTER

Vivien Maier (la fotografa di New York)

Stasera se ci sei dio
sappi che ci sono anch'io

di me sai tutto
(mi hai fatto tu!)
di te non so niente
(io ti ho disfatto)
e poi ti confidi
solo con quei pochi
amici tuoi.

Stasera i miei pensieri
sono semplici
anche un bambino
(sei un bambino?)
saprebbe guardarci dentro.

Ecco io mi chiedevo se tu
leggi poesie?

O preferisci la TV con tutti noi che
ci agitiamo dentro.
Dio mio non guardare
troppa TV!
Lo dico sempre anche
ai miei figli
Troppa TV fa male alla
creatività - e tu sei il creatore-

meglio un buon libro
anzi meglio se ne scrivi uno!
Un titolo tipo: I nuovi comandamenti
(quelli sulla pietra si sono
un po' sgretolati
e non li legge nessuno)

Scrivilo su twitter
(forse ti si addice l'essenzialità

e forse io sarei una tua
follower).

g.i.

Commenti

Post più popolari