sabato 27 aprile 2013

PASSA-TEMPO



tra i passatempi scelse
il lancio dei sassi 

li gettava negli stagni
e guardava i cerchi allargarsi 
come onde sul mare

poi un giorno lanciò un sasso 
dentro a un cuore

l'onda si levò dal sangue
e spazzò via tutto.

(g.i.)








Nessun commento:

Posta un commento

LA MAPPA DELLE STORIE INVISIBILI: Roma, Fontana delle tartarughe

Stasera una storia invisibile è apparsa alla Fontana delle tartarughe... buon ascolto, se passate di là. E, a proposito, salutatemi Serafina...