LA FEBBRE


è tornata la febbre
e le guance rosse
e il cuore che febbrile batte

soffia il mantice primaverile
e sposta parole
nude sul foglio


rabbrividiscono e scappano
le lucertole scorte
sul bianco caldo di un muro.

(g.i.)

Commenti

Post più popolari