UNICELLULARE



vivere nell'acqua salmastra
del mondo disciolto

dove non nuotano pesci
ma occhi rossi

dove il fondale
è una voragine

dove la lingua
è una striscia

di sabbia, ondeggio
alga nella luce

dalla bocca si levano
nuvole, ossigeno.
(g.i.)



Commenti

Post più popolari