lunedì 11 marzo 2013

PARLA LA ROSA

Caproni e Pasolini


Lascia stare
l'essenza della rosa.

A me lo dici?
Lo dici a me?
A me che non ho niente?

Hai detto "butta
via ogni opera
in versi e in
prosa"

Hai detto "non
si può dire l'essenza
di una rosa".

Ti prego lasciami andare
in questo deserto

ho sete di una rosa
ho il palato arso
sulla lingua mi hanno messo

una corona
di spine.
(g.i.)


*questa poesia è dedicata a Giorgio Caproni e a Pasolini
(vi ricordo il convegno a Roma, mercoledì 13 marzo, vedi post).

 

Nessun commento:

Posta un commento

LA MAPPA DELLE STORIE INVISIBILI: Roma, Fontana delle tartarughe

Stasera una storia invisibile è apparsa alla Fontana delle tartarughe... buon ascolto, se passate di là. E, a proposito, salutatemi Serafina...