L'OCCHIO DEL CICLOPE



sono la luce
dei tuoi occhi
neri e ciechi
azzurri e vuoti
verdi e aridi

sono la croce
delle tue mani
grandi e bucate
bianche e sporche
avide e fredde

sono la voce
della tua bocca
piena e sazia
gravida e malata
pulita e insozzata

sono la pulce
sul tuo cappotto nero
sul tuo cappello severo
sulla tua giacca piena
sui pantaloni pesanti

sono l'ombra
delle non persone
temono la luce
abbottonate fino ai denti
battono i denti

il silenzio ci spoglia tutti
ci sdraia tutti sul letto la morte

nudi di sogni finiamo
nel buco umido del ragno
nell'orbita senza occhio
di un gigante cieco.
(g.i.)

Commenti

Post più popolari