MISTERO AL CELLULARE

Ecco una parola in cui mi sono imbattuta e che mi ha fatto voltare, fermare e poi  sperare di non sentirla mai più'. La parola è ALLUCINANTE.


Lei è molto alta, molto bella, molto ricca, molto annoiata, molto truccata. Ha molto tempo, molte cose da fare (dopo), molte ore da aspettare (ora), molte frasi con cui infilzare il suo i-Phone 5 color sabbia.
Lei ha i capelli lunghi, i tacchi alti,  le dita lunghe, la voce alta, la pressione bassa, il mento alto.
Lei racconta, parla, spiega, dice.  E ad un tratto con l'aria stanca dice: ALLUCINANTE.

Vi lascio con una scoperta allucinante in un film di Charlie Chaplin.





Un regista di Belfast, dopo un accurato studio, carica su YouTube un filmato tratto da un film promozionale di Charlie Chaplin del 1928, 'The Circus', e chiede agli spettatori di commentarlo.
Fin qui nulla di strano, se non fosse per il fatto che in un fotogramma si vede una donna che cammina in mezzo alla strada e che sembra star usando un telefono cellulare, oltre cinquant'anni prima dell'arrivo dei telefonini.
La scena soprendente, che ha lasciato perplessi gli spettatori, si trova nella sezione 'extra' del film e sara' proiettata alla premiere al Manns Chinese Theatre di Hollywood. La notizia la riporta il 'Daily Mail'.






Commenti

Post più popolari