PORDENONE LEGGE

Pordenone, Festival della letteratura
19\23 settembre 2012
IL PROGRAMMA QUI


Ci siamo ripromessi di non parlare della crisi economica, in queste poche righe di apertura, soprattutto perché qualsiasi discorso in proposito ci avrebbe portato inevitabilmente a interrogarci, a un certo punto, sulla crisi della cultura. Questo perché ci sembra naturale vedere la vita economica di un Paese, di una regione, di un territorio non separata dalla cultura, che riteniamo sua parte fondante e coerente. E allora, invece di parlare della crisi (o delle crisi), ci limitiamo a invitare a Pordenone, per il festivalpordenonelegge. Festa del Libro con gli Autori, tutte le persone che pensano ancora che il dialogo sia preferibile all’esclusione, che l’apertura alla conoscenza sia necessaria per fare delle scelte, che incontrarsi, soprattutto, ritrovarsi in una piazza grande quanto quella piccola città che è Pordenone, sia già un modo di condividere una passione e, forse, un atteggiamento nei confronti del mondo. L’attenzione al dialogo, l’apertura alla conoscenza, la passione per i libri e la volontà di offrire una vasta piazza, risonante di voci e di idee, a un pubblico fedele negli anni, hanno costituito i punti di riferimento costanti del nostro lavoro: il ‘programma’, che dà conto di questo impegno, non può certo comunicare, però, il piacere della scoperta di pordenonelegge, la sua atmosfera unica e il senso di una speciale esperienza di partecipazione.
I curatori: 
Alberto Garlini, Valentina Gasparet, Gian Mario Villalta

Commenti

Posta un commento

Post più popolari