LETTERE MUTE

tanti anni fa
scrissi una lettera al giorno
per una promessa che avevo fatto prima di partire
- ti scriverò una lettera tutte le sere
ma lui non mi ha creduto


poi sono tornata
dopo una montagna di lettere
avevo ricevuto in cambio solo
qualche riga una goccia in cambio di una cascata
era solo acqua
per non lasciarlo solo


quando mi vide disse
- le ho lette tutte, le ho conservate
 tra le pagine dei libri, nei cassetti,  sotto i cuscini...

ma poi ne vidi un mucchio sulla scrivania
ancora chiuse sigillate

fanno male come frecce avvelenate
le lettere chiuse
mi hanno tolto dal cuore
anni di parole
sono poesie mutilate

non so nemmeno perché
stasera sono qui
a ripensare a quel fiume  inascoltato

alle lettere mute
della mia vita.
(g.i.)


Lettere di Palazzeschi

Commenti

Post più popolari