LA VIA DELLA PACE

S. Pancrazio - Civitella  - Oliveto 

(Toscana, 10 agosto 2012)

E' una escursione per coloro che vogliono fare una tranquilla camminata di 14 km circa.
Tutto il percorso si sviluppa fra zone boscose di cerri, lecci, pini e qualche vigneto e offre interessanti scorci panoramici su Cortona, castello di Montecchio e se la giornata è limpida sul lago Trasimeno. Non vi sono difficoltà, l’unico inconveniente è un tratto di circa 30 metri sassoso e circa 500 metri di asfalto per raggiungere Civitella.
A S. Pancrazio si prende il sentiero n° 111 per Civitella denominato “La via della Pace” percorso alla memoria dell’eccidio dei martiri di S.Pancrazio, Civitella, Bucine causato dalla rappresaglia tedesca. Dopo circa 2 km e mezzo oltrepassato l’innesto con il sentiero 113 per “Cornia” arrivati all’altezza di una croce in legno si lascia il sentiero 111 e si prende a destra un sentiero non segnato (qui info) fino a ricongiungerci nuovamente con il sentiero 111 in prossimità del monte Acuto e arriviamo a Civitella.




Ho soltanto parole
per te

le ho raccolte lungo un sentiero
una stradina sbrecciata
tutta bianca
che sa ancora 
di passi
di marce 
di stivali

un brivido sale
dal bosco
dai buchi di rami
dai volti disfatti 
da un antico terrore

le foglie tremule
come trecce legate 
oramai soltanto
da un filo d’aria
si sollevano in aria
come un giovane capriolo

sono loro le voci 
nei tronchi
e scricchiolano singhiozzi
mentre  la campana emana
dal fondo della gola 
sospiri e rintocchi
antichi spari 

e qui  tra i rovi
abbassa il capo silenzioso
il sole
con la vergogna di un tramonto
passato che vide  macchiato 
di rosso le pietre
di un lungo muro

sotto la polvere
le ossa dure 
della memoria.

Ho soltanto un po' di bianco
per te
l'ho raccolto lungo un sentiero
una stradina sbrecciata
tutta bianca
che sa ancora 
di passi
di marce 
di stivali

sono bianche 
le mie scarpe e i vestiti
la storia entra nei pori
sono vivi i ricordi.
(g.i.)
.

Commenti

Post più popolari