CERVELLO VEGETALE

basta dire
che pensare fa male
meglio un cervello
in funzione
di un cervello
vegetale
(g.i.)


Buoni da morire, il cibo che uccide
Ackee, Giamaica
Fotografia di Marco Moretti, Anzenberger/Redux

Chiamato anche "cervello vegetale", questo parente del litchi è il frutto nazionale della Giamaica. Tutto dunque farebbe pensare a un cibo gustoso e innocuo. E invece, se mangiato acerbo, questo frutto a forma di pera, di origine africana, può provocare vomito, convulsioni e persino la morte. Per non rovinarsi la vacanza sulle spiagge dell'isola caraibica c'è un solo rimedio: avere pazienza. Bisogna aspettare che il frutto assuma un colore rosso acceso, e che la polpa spugnosa si stacchi facilmente dai semi neri, che sono tossici. Poi va bollito, speziato e servito assieme al baccalà: ed ecco il piatto nazionale giamaicano.

Commenti

Post più popolari