L'UNIVERSO CHE NON CONOSCIAMO- MARGHERITA HACK

Sempre più conosciuto, sempre più misterioso. L'universo raccontato da Margherita Hack. E' l'universo in cui abitiamo, di cui astronomi, astrofisici e cosmologi tentano di decifrare gli enigmi con risultati spesso sorprendenti e immancabilmente affascinanti. Di questo nostro universo sappiamo parecchio; ne conosciamo, per esempio, l'età: 13,7 miliardi di anni, milione più milione meno. Sappiamo che è ancora dinamico e ricco di energia, e che in futuro le strutture che ospita cambieranno: stelle doppie e sistemi planetari spariranno mentre oggetti oggi rari diverranno comuni. E abbiamo anche un'ipotesi ragionevole su quale potrebbe essere il suo destino finale: continuerà a espandersi, diventando sempre più freddo e rarefatto. Ma, come spesso accade nella scienza, le scoperte hanno rivelato anche nuovi misteri, a cominciare dal fatto che la materia ordinaria, quella di cui sono composte le stelle, i pianeti e noi stessi, rappresenta solo una sparuta percentuale dell'universo, dominato invece da entità enigmatiche: la materia oscura e l'ancor più enigmatica energia oscura. Di questi argomenti, e dei problemi di chi fa ricerca in questo campo, particolarmente in Italia, parlerà Margherita Hack a Bologna nell'ambito de "La Repubblica delle Idee 2012": appuntamento alle 15 di sabato 16 giugno alla Sala dello Stabat Mater 

Repubblica.it © Riproduzione riservata (08 giugno 2012)

Commenti

Post più popolari