domenica 6 maggio 2012

POZZI

so che ti sveglieranno
le mie parole

so che strisceranno
sulla tua pelle come silenzi

stropicciate dalle ore
so che non potranno

dire più niente
quando aprirai
gli occhi profondi

pozzi che sanno
ingoiare tutto

silenzi che altri
non sapranno mai

ascoltare
(g.i.)


acquerello di Marisa Faccani

Nessun commento:

Posta un commento

LA MAPPA DELLE STORIE INVISIBILI: Roma, Fontana delle tartarughe

Stasera una storia invisibile è apparsa alla Fontana delle tartarughe... buon ascolto, se passate di là. E, a proposito, salutatemi Serafina...