LA MEMORIA DELL'ACQUA



Chi non parla è dimenticato”, questa la premessa della raccolta di poesie “La memoria dell'acqua” di Giovanna Iorio e alla quale si affianca la scelta non premeditata di questa giovane poeta di rivolgersi alle opere di Carlo Vincenti come ad un illustratore contemporaneo. (Miriam Castelnuovo)
Dodicesimo volumetto della collana dedicata alla poesia, Istantanee.
Ispirato alle opere visuali di Carlo Vincenti, grazie alla collaborazione del fratello Fabio Vincenti.
Il libro è disponibile con otto copertine diverse e, nei rispettivi segnalibri sono acquisibili, con applicazione QuickMark contenuti extra. Il libro è altresi disponibile su piattaforma ebook Apple.

----

Cari Amici di Letture, eccolo qui il nostro libro. Nostro perché mentre lo scrivevo voi leggevate, vi emozionavate con me e la nostra amicizia diventava sempre più vera e meno virtuale. Come nel caso di Leonardo Pieretti, che ha letto tutto il libro più volte. Leonardo è un amico di letture da un anno. Avere lettori attenti come voi è il segreto della mia creatività. Quando scrivo penso ai miei lettori. Voglio  innamorarvi, commuovervi, portarvi nei miei viaggi tra le parole, consolarvi, restituirvi qualcosa di lontano e perduto. Voglio lottare con voi tutti i giorni, con le nostre parole, contro il tempo, la fretta, la noia, la tristezza, la disperazione. E salvare dall'oblio quanti in esso si sono spenti.
Grazie, di avermi letto. Di leggermi ancora. 

Commenti

  1. Ma dai! E' stato divertente leggere le tue poesie, e poi volevo restituirti un po', solo un po', di quel tempo che spendi per il blog e, quindi,anche per me che ti leggo.
    Ciao

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari