UNA CERTA IDEA DI MONDO: BARICCO CONSIGLIA BANGKOK


Ogni settimana lo scrittore racconta su Repubblica i migliori cinquanta libri che ha letto negli ultimi dieci anni. La ventunesima puntata, domenica 15 aprile, è dedicata a Bangkok di Lawrence Osborne

"Strano libro. Un romanzo non lo è, un reportage neppure. A me ha ricordato lo spirito dei flâneurs ottocenteschi e la letteratura che talvolta ne è nata: cronache da uno smarrimento, senza scopo apparente. Qui l'anomalia è che il flâneur si perde (o si ritrova, che è la stessa cosa) non in un boulevard parigino o in un parco viennese, ma in una specie di meravigliosa spazzatura post moderna, cioè a Bangkok. Non so se ci siete mai capitati. Io per un paio di giorni, anni fa. Ne ero tornato con la vaga impressione che se Dio, invece di procedere a un'ordinata creazione, si fosse limitato a starnutire a casaccio sul pianeta terra, avrebbe creato Bangkok. Ma naturalmente non ci avevo capito niente". (Alessandro Baricco)


I DATI
Bangkok
di Lawrence Osborne
trad. di Matteo Codignola
Adelphi edizioni
Pag. 260, euro 20

Commenti

Post più popolari