domenica 22 aprile 2012

PAPAVERI



Stasera sono leggera, così leggera che faccio fatica a scrivere.
Vorrei guardarvi negli occhi e regalarvi qualcosa di buono, biscotti di frolla
spolverati di zucchero a velo. Meringhe. Parole spolverate di zucchero.
Provo con una immagine, mentre correvo stasera, che mi ha scaldato il cuore.
Buona notte. Buona settimana.

L'ombra nera correva
attraversava papaveri rossi
rideva.
(g.i)

Nessun commento:

Posta un commento

LA MAPPA DELLE STORIE INVISIBILI: Roma, Fontana delle tartarughe

Stasera una storia invisibile è apparsa alla Fontana delle tartarughe... buon ascolto, se passate di là. E, a proposito, salutatemi Serafina...