ANDARE IN LIBRERIA


Proprio in questi giorni i miei studenti sono in missione speciale nelle librerie. Hanno con sé carta e penna e annotano quello che vedono. Ne sono venuti fuori ritratti interessantissimi. In particolare noi però siamo a caccia dell'eroico lettore\compratore del libro di poesia.
Prossimamente metterò sul blog le storie che hanno raccolto. Annuncio che sono strepitose! Come quella intitolata "Gesù in libreria" nella quale l'unico a comprare un libro di poesie ha la faccia di Gesù di Nazareth e scrive canzoni.
E mentre noi siamo immersi in queste strane avventure ecco che arriva il concorso "Andare in libreria..." indetto dalla casa editrice Marcos y Marcos.
Perfetta sintonia tra chi i libri li fa, chi li scrive, chi li legge, chi li studia e chi li vende.

Dal sito di Marcos y Marcos:

ANDARE IN LIBRERIA
è il mio piccolo segreto per scoprire
come va veramente il mondo

E per te… cosa significa andare in libreria?

Inventa uno slogan che inizia con "Andare in libreria…"
e consegnalo ai tuoi librai, oppure invialo via e-mail a:
andareinlibreria@marcosymarcos.com
entro il 23 aprile 2012.
Indicateci quale libreria vi ha segnalato il concorso!
Se preferisci puoi compilare il modulo interattivo.

Una giuria formata da Massimo Cirri, Lella Costa e AnnamariaTesta sceglierà le quattro frasi slogan migliori. I quattro autori finalisti si sfideranno con un Elogio della libreria il più creativo possibile al Salone del Libro di Torino 2012.
Il supervincitore si aggiudica una bicicletta.
Ti aspettiamo!

Scopri le frasi d'autore


Scarica i materiali del concorso:

la locandina il segnalibro la cartolina

Le librerie sono un luogo insostituibile
Un'isola solida nell'immaginario e nella vita di tutti i lettori, terreno di esplorazione e di scoperta. Nonostante la crisi economica, resistono e svolgono eroicamente, con energia e competenza, il proprio compito di presidio culturale. Nel mese di marzo 2012, in collaborazione con Letteratura Rinnovabile, lanciamo una campagna a favore delle librerie che si chiama Andare in libreria.

La campagna si articola in:


- Una festa itinerante che coinvolge autori e lettori di tutt'Italia. "Andare in libreria è una festa" girerà per le librerie di tutto il paese.
Scopri gli appuntamenti più vicini alla tua città!

- Un concorso nazionale dove si invitano i lettori a coniare uno slogan sulla base di "Andare in libreria è", e una giuria composta da Massimo Cirri, Lella Costa e Annamaria Testa selezionerà i quattro migliori slogan. Il nostro è "Andare in libreria è il mio piccolo segreto per scoprire come va veramente il mondo" e abbiamo chiesto a diversi autori e personaggi pubblici di proporne uno loro come esempio e stimolo. Gli slogan d'autore saranno pubblicati sul questa pagina, sui socialnetwork della casa editrice e raccolti in un'agenda per il 2013.

- Una grande finale al Salone Internazionale del Libro di Torino dove i quattro lettori finalisti si sfideranno con "elogi della libreria" in varia foggia: discorsi, poesie, racconti, letture.
Il vincitore proclamato dal pubblico vincerà una bicicletta.


Commenti

Post più popolari