L'ILLUSIONE DI UN CIELO BIANCO

Opera di Leonardo Vannimartini "Sole di mezzanotte"





forse ora dovrei dormire

perché il sole è tramontato

e non c'è più bisogno di me cosciente

perché dormono tutti

quelli che di giorno ascoltano le mie storie:

bambini, gatti, esseri solitari

ora sono pronte a parlare


le cose: la lavastoviglie


ha nel ventre un cimitero


di vetro e metallo, stride, comincia a sciacquare




la lavatrice ha nel cuore


la polvere del bucato, tossisce


esplode, sta per centrifugare

non è silenzio quello delle notte



e quando la pioggia raffredda l'aria


la voce del termosifone


si fa roca, invoca la mia attenzione



non mi resta che mettermi a letto


ad ascoltare le voci intorno


il ritmo incantato delle cose vive




che si agitano accanto a noi


come bestie che sognano di volare


ingoiano lo sporco, il sudiciume in poche ore


restituendoci all'alba l'illusione


di un cielo più bianco.




(g.i.)






p.s.



buonanotte ;)

Commenti

Post più popolari