DA UN PO' DI TEMPO...



...solo silenzio


come un bimbo muto
un ragno che aspetta in un buco
una crosta di pane indurito
una macchia sul muro sbiadito

la muffa sulla parete
la voce alla radio di un prete
la pioggia sui vetri del treno

la coda di un cane e le mosche
una chiave in fondo alle tasche

i serpenti arrotalati tra i sassi
l'eco lontana dei massi

bisogna essere pazienti con la vita
come un'arancia appesa a un ramo

fuori la buccia amara
dentro gli spicchi rossi.

Commenti

Post più popolari