TANTI AUGURI CON IL PUNTO INTERROGATIVO



Mi mancate! Siete sopravvissuti al Natale?
Avete comprato,incartato,scartato,guardato,abbandonato un centinaio di piccoli regali per dire Auguri?
Come vi sentite dopo le abbuffate, le lunghe telefonate, dopo aver trascorso ore a mandare messaggi con l'iphone nuovo touch screen che per scrivere Auguri ci vuole un quarto d'ora?
Quanti di voi hanno avuto il tempo di uscire a fare una passeggiata, magari in campagna?
Siete avvolti dal bianco della neve o dal caldo di un'isola tropicale?
Avete già fatto ritorno a casa o state per mettervi in viaggio?
Avete già avuto la visione di quello che vi accadrà nel 2011? Avete già letto le previsioni del vostro segno zodiacale?
Siete ancora buoni o siete da pochi minuti tornati cattivissimi?
Siete di quelli che sperano nonostante tutto o siete di quelli che si disperano nonostante tutto. Avete mangiato il panettone o il pandoro?
E le fette le tagliate verticali o orizzontali?
Il vero torrone è morbido o duro?
Scartando i regali dei suoceri avete finto stupore o eravate davvero stupiti?
Qual è il regalo più inutile che avete ricevuto?
Siete offesi che l'abbiano regalato proprio a voi o vi sentite speciali?
I tacchi altissimi delle scarpe di velluto nero serviranno a conquistarlo a ad allontanarvi per sempre da lui?
L'ennesima sciarpa rossa, avete già pensato di farne una coperta patchwork?
Tra i buoni propositi per il 2011 c'è anche quello di non chiedere mai più al bar "Un marocchino in vetro"?
Chi di voi sogna di trascorrere l'ultimo dell'anno con Assange?
Sapete rispondere alle 10 domande fatte a Berlusconi un anno fa da La Repubblica? Gli studenti hanno pensato alla Gelmini anche il giorno di Natale?
La tredicesima vi ha aiutato ad essere più felici oppure i soldi non danno la felicità?
Lo spumante o lo champagne sulle vostre tavole?
Sarà vero che il cioccolato svizzero non fa ingrassare?
Roberto Saviano ha visto la sua famiglia a Natale?
Se la stella cometa non era una cometa bensì tre pianeti in congiunzione chi ci dice che Gesù non sia nato altrove?
Oppure che stia per nascere altrove?

Insomma l'anno si chiude con tanti interrogativi ed è un bene, perché un mondo senza domande è un pianeta silenzioso che si fa i fatti suoi in un cielo stellato.
Auguri a tutti gli Amici di Letture! Grazie per un altro anno di amicizia.
Vi annuncio che dal 2011 cambierò un po' il nostro blog, sperando di coinvolgervi di più, trasformandovi, se possibile, in tanti Amici di Scritture!

Commenti

Post più popolari