UNA NOTIZIA DI SPERANZA



Dopo settimane di mobilitazione internazionale, il ministero degli Esteri di Teheran annuncia il blocco della condanna per Sakineh, la donna accusata di adulterio. In suo favore anche i premi Nobel e una risoluzione dell'Europarlamento. Una bella notizia finalmente!

Commenti

Posta un commento

Post più popolari