UNA DEDICA


Renato Avanzi, 1950 Caino e Abele dal sito
http://www.renatoavanzinelli.it/caino_e_abele.html


Questa dedica accompagna il libro "Caino"di Saramago, il mio regalo di compleanno... La dedica è bella quanto il libro.
Grazie fratellino, il mio affetto per te ha la luce del bianco e la profondità del nero.


"Auguri sorellina, benvenuta negli anni 40. Anni che nascondono solo un pericolo, che tutto diventi grigio piuttosto che bianco e nero, che le cose diventino meno nette, anche alla più forte luce del sole.
Allora ti regalo una storia di bene e male, anzi
la storia del bene e del male, quella dei due primi fratelli, perché l'essere fratelli non diventi mai grigio ma sia sempre bianco o nero, vero o falso, mai carino o scontato ma solo bello o brutto. Ma ti regalo la storia di Caino e Abele raccontata da un maestro dei punti di vista inusuali e non scontati, così che il bianco e il nero siano quelli maturi di un'età che è la più bella di tutte.
Con affetto,
Alfredo


Commenti

Post più popolari