STORIA DELLA LETTERATURA IN DUECENTO IMMAGINI



Hernest Hemingway

Venezia: la storia della letteratura in duecento immagini.

Ha saputo vincere la ritrosia che molti scrittori provano davanti alla macchina fotografica e ne ha ritratto gesti, espressioni e sguardi diretti, veri e reali. Senza artificio e senza posa. Le fotografie del veneziano Graziano Arici, in tutto duecento e databili tra il 1946 e il 2010, saranno esposte sino al 22 aprile nella mostra "Il volto delle parole" (palazzo Mangilli-Valmarana, sede della Fondazione Claudio Buziol). Se alcune sono di Arici stesso, altre provengono dal suo vasto archivio. "Quando ho incontrato Borges, Garcìa Marquez e altri scrittori che per me erano dei miti -spiega Arici -, ho usato la macchina fotografica come un microscopio per capire il meccanismo che hanno dentro di loro e che li porta a creare». Sfondo e protagonista di alcune foto in mostra, una Venezia intima e umana. Leggi l'articolo
[24 marzo 2010]

Commenti

Post più popolari