MALALAI JOYA, "FINCHE' AVRO' VOCE"




Malalai Joya ha 25 anni, è afgana e ha osato "denuciare l'indenunciabile". In questi giorni gira l'Europa per lanciare il suo libro: "Finché avrò voce. La mia lotta contro i signori della guerra e l'oppressione delle donne afgane" edito da Piemme (pp.350, 17,50 euro).


Malalai denuncia i signori della guerra e della droga che controllano il Paese, denuncia le pessime condizioni di vita del 70% della popolazione e la sciagura di nascere donna in Afghanistan.
Malalai vive sotto scorta dal 2008, quando a Kabul, sotto un gigantesco tendone bianco, di fronte al consiglio afgano riunito a deliberare, prese il microfono e osò denuciare i crimini dei capi mujahiddin e la schiavitù delle donne.
Da allora ha subito cinque attentati e continue minacce. Vive nascosta ma la sua voce è forte e piena di speranza.
Domani, 1 marzo sarà a Roma presso la Feltrinelli di Piazza Colonna. Sarebbe bello incrociare i suoi grandi occhi coraggiosi per dirle, anche da parte nostra, "grazie".

Commenti

  1. Salve ero interessato all acquisto del libro di Malalai Joya finchè avrò voce ma ho notato che su questo Blog costa di più sapete dirmi come mai ? Qui posto il link dove mostra un prezzo diverso ma la casa editrice è la stessa mi sembra strano se si deve dare un offerta al Blog ditelo almeno una persona la da in modo spontaneo grazie
    http://www.biblet.it/joya-malalay-finchvrce-piemme-9788858502471-urnisbn9788858502471-1297476315762.html

    RispondiElimina
  2. Un'offerta al blog?
    Qui non si vendono libri! E di certo la differenza è o un errore oppure un'edizione hardback.
    :) Auguri e buoni acquisti!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari