I VALORI DI ANTONIO DI PIETRO



Spesso si lascia in pace chi ha appiccato l'incendio e si castiga chi ne ha dato l'allarme.
Nicolas de Chamfort

Un impermeabile cremisi, un aspetto stropicciato, un sorriso cordiale e un "buon giorno" al volo. Oggi al centro di Roma, ho incontrato per caso Di Pietro, il leader del partito "L'Italia dei valori" e soprattutto colui che fece divampare l'incendio Mani Pulite, appiccato qualche decennio fa nel Palazzo di Giustizia.
Gli ho sorriso e gli ho augurato buon giorno. Lui ha risposto con un sorriso e un cenno della mano.
Due cose mi hanno colpito di lui: l'andatura affaticata come se si trascinasse dietro tutti i valori dell'Italia e il fatto che, nonostante la fretta, si sia chinato a raccogliere la sciarpa di una signora americana. Mentre se ne andava via di corsa, ha visto la sciarpa caduta, l'ha raccolta e ha raggiunto la donna per restituirgliela. Vi potrà sembrare insignificante, tuttavia è stato un gesto autentico, semplice e onesto.
La donna che mi veniva incontro non sapeva chi fosse: allora gliel'ho detto(in inglese): l'uomo che le ha raccolto la sciarpa era un leader politico! Lei mi ha risposto incredula: "Are you telling me that I have just met a honest Italian politician?". Sorridendole ho replicato improvvisando una traduzione del partito di Di Pietro: "You met the man of Italian values!"
Non ha capito, ha pensato che scherzassi! (I nomi dei partiti italiani sono intraducibili!) Comunque ecco la mia testimonianza: un gesto elegante e onesto di un politico (per giunta ITALIANO!)
Una rarità che merita il post n° 142 del nostro BLOG!

Commenti

Post più popolari