TEMPORALE


Oggi ha cominciato a piovere a dirotto mentre parlavamo, in classe, del significato simbolico della tempesta nel Candido di Voltaire (capitolo IV). Ad un tratto, il cielo si è fatto nero, tuoni, lampi e pioggia torrenziale. E' arrivato l'autunno! Vi siete distratti, naturalmente, e avete lasciato quasi annegare il giovane Candido proprio sul più bello, quando cercavo di farvi riflettere sul terremoto di Lisbona del 1751 e come questo evento abbia cambiato la percezione (e la giustificazione) del male nel mondo Occidentale (Voltaire entrerà in conflitto con le idee correnti sul male, segnando la fine della concezione del peccato come causa delle catastrofi naturali).
Insomma, vi ho perduto più o meno prima dell'arrivo della pioggia, mentre le nuvole si addensavano e i lampi illuminavano angoli remoti del cielo.
Devo ancora entrare "in sintonia" con voi, sono anch'io in cerca di ispirazione: Carnovale, quelle palpabre cadenti e l'occhio spento farebbero morire la parola in bocca ad un oracolo! Sò, lo so che lo sai che lo So, ma sappi che se non sai io non Sò se tu sai cosa ti aspetta, Giulio un tempo sorridevi e, se non ricordo male, parlavi...ora fingi di non sorridere e di certo le parole non sono fiumi dalla tua bocca; Filippo secondo (dei Cohen) non mi ricordi tuo fratello, ma non credo di conoscerti, dunque dammi la possibilità di sapere se sei in classe IB per passione o per ... necessità ;-) spero la prima!
Ragazze: Giulia, Benedetta, Micol! Siete le avanguardie della classe...Mattia BENTORNATO, ma sta' attento a Bene, perché quest'anno ci coalizziamo per ottenere un ITALIANO PERFETTO alle interrogazioni. E infine Federico, nuovo nella mia classe, credo che andremo d'accordo, ho un feeling per queste cose.
Ora vado a dormire, mia figlia ha compiuto sei anni, ma ha già spento 18 candeline (su 3 torte diverse: 1 ieri-il giorno del vero compleanno- e 2 oggi - in classe e a casa con 5 amichetti del cuore). TOTALE della serata: una grande e bella stanchezza. STUDIATE, e vedrete i frutti (fra 2 anni quelli che importano a voi, fra 20 anni quelli che stanno a cuore a me)

Commenti

  1. auguri per sua figlia!!! :)

    e penso che tutti noi stiamo provando ad entrare in sintonia con il corso....ci vuole un po di tempo, ma sono sicura che quando la passione vincera' la necessita', tutto cambiera'! :)

    p.s: mi scusi per gli accenti, ma e' una tastiera inglese....:)

    RispondiElimina
  2. Grazie Miky, ho appena saputo che sei nell'altra sezione (ma non la mia!)...un caro abbraccio, anche a te, come per Giacomo, dò appuntamento su questo BLOG, così non sentirò troppo la vostra mancanza.
    Bacioni, e in bocca al lupo!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari