CURIOSITA' SU AGATHA CHRISTIE


« Agatha Christie è la donna che, dopo Lucrezia Borgia, è vissuta più a lungo a contatto col crimine » (Winston Churchill)

« An archaeologist is the best husband any woman can have: the older she gets, the more interested he is in her. »

« Un archeologo è il marito ideale: più invecchi e più ti trova interessante. »
(Agatha Christie, parlando di suo marito, Max Mallowan).

Commenti

  1. Ho finito testimone d'accusa.
    Particolare direi.
    Adesso continuo dato che il libro che ho preso contiene altre storie di Agatha Christie.
    Mi è piaciuto, anche se il concetto e la trama sono ottimi, secondo me lo svolgimento poteva essere ancora più coinvolgente.
    Mi ha sorpreso l'ultima riga e gli ha datto un tocco che mi ha fatto vermante cambiare giudizio. bello! se non era per quella sarei rimasto deluso, e invece "paff" mi ha riacceso.
    Però vorrei aggiungere che le deduzione e le descrizioni di Sherlock Holmes riomangono sempre più affascinanti. Anche se le descrizioni dei vari personaggi sono molto coinvolgenti e la riflessione sui vizzi mi è piaciuta molto.
    Giacomo

    RispondiElimina
  2. Ora prova a riflettere su quell'ultima frase. Mi sai spiegare meglio in cosa consiste il "paff" che ti ha riacceso?
    Si, il caro Holmes non è da meno, ma Agatha è una che sa il fatto suo. Mi riporti almeno una descrizione di uno dei personaggi?
    A dopo!

    RispondiElimina
  3. Descrizione:
    Mayherne era un tipo minuto, dai modi un pò pedanti, vestito in maniera inappuntabile, per non dire con affettazione e con due occhi grigi, dallo sguardo acuto e molto penetrante. Era tutt'altro che uno sciocco. Anzi, come legale, il signor Mayherne godeva di un'ottima reputazione. La sua voce, quando si rivolgeva al cliente, era asciutta ma non priva di calore.

    Il "paff" finale per me significa molto. Leggendo l'ultima parte dicevo: "facile, prevedibile niente di spettacolare" quasi mi dispiaceva e già pensavo che Arthur Conan Doyle era un genio. Poi questa frase. Bè questo cambia tutto i fatti il racconto anche i personaggi. Ero felice. Avevo capito. Tutto torna grazie a quella frase.

    RispondiElimina
  4. QUESTO è CARINO

    Oggetto: Studi interessanti
    Secnodo un pfrosseore dlel'Unviesrita' di Cmabrdige,

    non imorpta in che oridne apapaino le letetre in una paolra,

    l'uinca csoa imnorptate e' che la pimra e la ulimta letetra

    sinao nel ptoso gituso. Il riustlato puo' serbmare mloto

    cnofsuo e noonstatne ttuto si puo' legerge sezna mloti

    prleobmi. Qesuto si dvee al ftato che la mtene uanma non

    lgege ongi ltetera una ad una, ma la paolra nel suo isineme.

    Cuorsio, no?

    Slauti.

    RispondiElimina
  5. Ciao Giacomino,
    qui va " a tutto sole" ... siamo in Calabria e finalmente il sole splende!
    La descrizione che mi hai riportato è interessante: quali sono gli elementi che vengono messi in evidenza?
    Si, occhi e vocE, il vestito e i modi. Questo ci dice che siamo di fronte ad una scrittrice che privilegia la "mente" e crede che la scrittura possa svelare l'essenza di una persona. Siamo quindi lontani da un Pirandello, per esempio, dove le descrizioni sono un pretesto per mettere in mostra "la maschera" del personaggio e svelare il grottesco.
    L'inizio e la fine di un racconto sono IMPORTANTISSIMI. E la tua storia te l'ha confermato...cosa hai da dirmi sull'incipit del racconto? Qualcosa di memorabile anche lì?

    p.s.
    Carino questo brano, sono riuscita a capire tutto! Ma non cominciate a scrivere anche voi così...:)))

    RispondiElimina
  6. Salve Ms.Iorio le parlo con una connessione internet senza fili della vodafone (facciamo un p'ò di pubblicità occulta) ...LENTISSIMA...
    Sono in barca e qui forse c'è troppo sole.
    Questo è l'unico posto dove leggo (ma solo di giorno dato che qui funziona tutto al contrario si dorme di giorno e si sta svegli di notte) quindi ho messo da parte le altre novelle di Agatha Cristi per il momento (mi piace cambiare) e ho iniziato Le Città Invisibili di Calvino (intrigante). Dato che io so "benissimo" (ironico) l'incipit del racconto non mi sembra il caso di doverle rispondere.
    Buon Proseguimento di Vacanze
    Giacomo

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari