mercoledì 10 giugno 2009

ARRIVEDERCI

Cari,

Mattia grande talento, Greta cuore di leonessa, Ginevra Bolla ars retorica e Ginevra giovane edera, Chiara Villa penna d'oro e Chiara sofia -amante del sapere, Vittoria guizzo marino, Alessio toccagambe e lanciapenne, Vittorio mente di (di)amante, Leopoldo cavaliere del XXI secolo, Flavia Molinari che lotta con i mulini a vento ma vincerà, Chrystel voce di cristallo, Federica amica delle nuvole ma innamorata del sole, Brando destino di gloria, Lucrezia con il mare dentro, Virginia bendata per non ferire,Laura leggera come aria, Chloe ...e se le parole fossero colori? E infine Camilla, la mia Camilla... con l'ombra della rugiada sulle ciglia

mi avete fatto venire le lacrime agli occhi...anch'io vi ringrazio per questo anno speciale. Vi voglio bene, ma questo lo sapete...

Spero di avervi insegnato una cosa, più di tutto, che le parole sono magiche, che la letteratura non è un'occupazione pedante. La letteratura siete voi! La letteratura è la vita che vi scorre dentro che la scrittura tenta di fotografare.
La letteratura è quello che di più bello avete dentro, aspetta di lasciarsi scoprire da voi: leggere vuole dire andare incontro a tutto quello che siete o diventerete, a tutte le storie che vivrete, a tutte le donne che amerete e a tutti gli uomini che incontrerete, ai sogni più belli e agli incubi più bui...

Non dimenticatevelo più! Solo allora mi saprete felice!



Con affetto,

la vostra Mrs. Iorio

1 commento:

LA MAPPA DELLE STORIE INVISIBILI: Roma, Fontana delle tartarughe

Stasera una storia invisibile è apparsa alla Fontana delle tartarughe... buon ascolto, se passate di là. E, a proposito, salutatemi Serafina.